venerdì 19 dicembre 2014

giovedì 27 novembre 2014

Portapenne fai da te


Tagliare, incollare, rivestire e colorare: come la creatività può trasformare la semplice azione di riciclo in una sorprendente opera di rinascita. Con quale obiettivo? Mettere ordine! Dalla scrivania degli studenti di casa a quella generalmente più seria ma non meno confusionaria dei più grandi, dallo spazio di lavoro all'angolo telefono spesso orfano di una preziosa biro, ognuno necessita del proprio portapenne!
Tante le varianti handmade per realizzare il prezioso alleato contro il disordine, e che, in base alle preferenze, potrà essere vestito di spago, perline, carta regalo o da parati, nastro adesivo colorato o vernice. Alla base dell'idea da regalare o regalarsi, il ri-utilizzo intelligente di barattoli in vetrocontenitori di lattaritagli di stoffa oppure rotoli di cartoncino (perfetto quello che rimane a carta da cucina finita!).








portapenne-fai-da-te 7portapenne-fai-da-te 9
portapenne-fai-da-te 10

Pubblicazione di Io Semplicemente Principessa.

martedì 25 novembre 2014

Decorare con le pigne: l’albero di Natale

Serve colla a caldo, colori a tempera, perline, muschio, vasetti, stelline o quant’altro vi suggerisca la fantasia.
Se volete potete colorare le pigne di verde e posizionare del bianco come fosse neve, oppure lasciarle al naturale arricchendo la decorazione con delle perline su ogni bràttea della pigna.
Ecco alcuni esempi: 

decorare con le pigne